FAM batterie
×
 x 

Carrello vuoto
Shopping Cart
Carrello vuoto

Assistenza telefonica
8:30 – 12:30 / 14:30 – 18:30 

Glossario

 

ACCUMULATORE

Apparecchio che accumula l’energia elettrica di corrente continua. Batteria ricaricabile.

 

ACIDO SOLFORICO

Acido ottenuto dalla soluzione di acqua e triossido di zolfo.

 

AMPERE (A)

Unità di misura dell’intensità di corrente elettrica.

 

AMPERE/ORA (Ah)

Unità di misura dell’elettricità corrispondente al flusso di un ampère erogato in un’ora.

 

AUTOSCARICA

Scarica che avviene quando la batteria rimane a circuito aperto.

 

BATTERIA

Insieme di due o più elementi elettrochimici collegati tra loro in un unico contenitore.

 

BATTERIA AL GEL

Batteria dove l’elettrolita si presenta immobilizzato sotto forma di gel.

 

BATTERIA AGM

Batteria in cui l’acido è assorbito da un materiale assorbente e che risulta quindi priva di liquido all’interno.

 

BATTERIA AVVIAMENTO

Batteria utilizzata per la messa in moto di veicoli a combustione interna.

 

BATTERIA CARICA A SECCO

Batteria secca (senza acido all’interno) con le placche cariche e in grado di fornire corrente quando attivata con l’elettrolito.

 

BATTERIA CICLICA

Batteria progettata per resistere a cicli di carica-scarica profonda continuati e ripetuti grazie alle piastre più spesse e ad alta densità di materiale attivo.

 

BATTERIA TAMPONE (o di Soccorso)

Sistema di alimentazione elettrica ausiliaria che entra in funzione nel caso venga a mancare l’alimentazione principale per evitare interruzioni nel funzionamento di strumenti elettrici o elettronici.

 

BATTERIA TRAZIONE

Batteria sottoposta al massimo sforzo per produrre energia utile al movimento. Batteria che eroga energia lentamente e, quindi, non idonea all’avviamento di autoveicoli.

 

CAPACITA’

Quantità di corrente fornita da una batteria, solitamente espressa in ampère-ora.

 

CARICA

Processo di invio della corrente alla batteria in cui l’energia elettrica viene trasformata in energia chimica.

 

CARICA COSTANTE

Processo di carica durante il quale la corrente viene mantenuta costante variando la resistenza esterna.

 

CARICA DI MANTENIMENTO

Carica lenta e continua sufficiente a compensare solamente le perdite di energia per autoscarica.

 

CARICABATTERIE

Dispositivo utilizzato per fornire energia ad una batteria ricaricabile forzando una corrente elettrica attraverso la stessa.

 

CELLA

Singola unità costituita da un elemento, un elettrolita e un contenitore.

 

CICLO

Insieme di una fase di carica seguita da una fase di scarica.

 

CIRCUITO

Percorso della corrente elettrica che parte da una sorgente e torna alla stessa.

 

CIRCUITO APERTO

Batteria che non è collegata né al sistema di carica né al sistema di scarica.

 

COLLEGAMENTO IN PARALLELO

Circuito nel quale i poli positivi di due o più batterie sono collegati tra loro e i poli negativi delle stesse sono collegati allo stesso modo affinché venga aumentata la capacità e rimanga inalterata la tensione nominale.

 

COLLEGAMENTO IN SERIE

Circuito dove il polo positivo di una batteria è collegato con il polo negativo di una batteria adiacente in modo da aumentarne la tensione nominale e lasciare inalterata la capacità.

 

CORRENTE

Flusso di energia elettrica espresso in ampère.

 

CORRENTE CONTINUA

Flusso unidirezionale di elettroni.

 

CORROSIONE

Disintegrazione della griglia causata dalla conversione del piombo metallico in biossido di piombo.

 

CORTO CIRCUITO

Collegamento tra due ponti di un circuito che ha resistenza nulla.

 

DENSIMETRO

Strumento galleggiante per determinare il peso specifico dei liquidi.

 

DENSITA’

Peso di una sostanza per unità di volume abitualmente espressa in grammi per cm3 o kg/l.

 

ELEMENTO

Gruppo di placche positive e negative divise da un separatore.

 

ELEMENTO SIGILLATO

Elemento sigillato per mezzo di una valvola per mantenere una determinata pressione interna.

 

ELETTRODO

Placca positiva o negativa.

 

ELETTROLITO

Acido solforico diluito presente nelle celle delle batterie.

 

ELETTROLITO IMMOBILIZZATO

Elettrolita in forma di gel (batterie al gel) o assorbito su microfibre di vetro (batterie AGM).

 

GRIGLIA

Struttura in lega di piombo che sostiene la materia attiva della piastra e che conduce la corrente.

 

KILOWATT

1000 Watt.

 

LEGA

Materiale con proprietà metalliche composto da due o più elementi dispersi omogeneamente.

 

MATERIA ATTIVA

Materiale presente sulle piastre che a contatto con l’elettrolita reagisce per generare corrente elettrica (PbO2 = biossido di piombo per la placca positiva; PB = piombo spugnoso nella placca negativa).

 

OSSIDO DI PIOMBO

Composto di ossigeno e piombo.

 

PASTA

Insieme di ossido di piombo e di acido solforico che viene applicato sula griglia per produrre le placche.

 

PIOMBO

Elemento metallico, il cui simbolo è Pb.

 

PLACCA/PIASTRA

Griglia impastata.

 

PLACCA NEGATIVA

Piastra la cui materia attiva è costituita principalmente da piombo spugnoso.

 

PLACCA POSITIVA

Piastra la cui materia attiva è costituita principalmente da biossido di piombo.

 

POTENZA

Quantità di lavoro o di energia erogata o assorbita e che viene espressa in watt.

 

RADDRIZZATORE

Apparecchio utilizzato per convertire la corrente alternata in corrente continua.

 

RENDIMENTO

Rapporto tra elettricità erogata uscita dalla batteria e quella necessaria per ripristinare una carica completa (espresso in termini percentuali).

 

RESISTENZA ELETTRICA

Caratteristica di un conduttore di opporsi all’attraversamento della corrente elettrica, misurato in Ohm.

 

RICOMBINAZIONE

Modalità in cui l’ossigeno che si sviluppa all’interno di una batteria viene ricombinato sulle placche negative.

 

SCARICA

Flusso di elettricità che scaturisce dalla batteria attraverso un circuito.

 

SPALMATURA

Operazione di applicazione della materia attiva sulle griglie.

 

SEPARATORE

Materiale posto tra le piastre di opposta polarità in modo da impedire corto-circuiti interni, ma favorire il passaggio della corrente.

 

SOLFATAZIONE

Formazione di solfato nelle piastre che rende estremamente difficile, se non addirittura impossibile, la riconversione in materia attiva.

 

SOVRACCARICA

Ricarica eccessiva della batteria (oltre il 100%).

 

STOCCAGGIO

Capacità di una batteria di rimanere carica nel tempo anche a circuito aperto (= tempo di magazzinaggio).

 

TENSIONE

Causa fisica che spinge le cariche elettriche a passare da un punto a più alta energia potenziale verso un punto ad energia potenziale più bassa, generando una corrente elettrica; chiamato comunemente Voltaggio.

 

TERMINALE

Polo positivo o negativo utilizzato per collegare il circuito esterno.

 

VOLT

Unità di misura della forza elettromotrice (tensione).

 

VOLMETRO

Strumento che misura la tensione elettrica.

 

WATT

Unità di misura della potenza elettrica; si ottiene moltiplicando gli ampere ai volt.

 

WATT-ORA

Unità dell’energia elettrica; si ottiene moltiplicando i watt per il numero delle ore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi Siamo

Il marchio FAM nasce nel 1976 da un’idea di un piccolo artigiano. Nel 1991 avviene la svolta: l’acquisto di uno stabilimento più grande e la creazione di un valido ed affiatato team di lavoro, aumentando la gamma di vendita, così da poter soddisfare tutte le esigenze e le richieste di un mercato in continua evoluzione.

Rivenditori Emilia Romagna

FAM Batterie

Via A. Accardi, 1 - 47014 Meldola (FC)
CF / P.IVA: 02273810404

sampleCONTATTACI
Tel: 0543.493570
Fax: 0543.495178

sampleinfo@fambatterie.it

Orari

orari aperturaSiamo aperti dal LUNEDI' al VENERDI'
08:30 - 12:30   14:30 - 18:30
SABATO
(esclusi Giugno, Luglio, Agosto)
08:30 - 12:00

logoPayPal

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con questo. Cookie Policy.

Accetto la comunicazione